Hotel Riccione

Visitare Rimini

La città di Rimini alla quale si dedica questo spazio o Ariminum come oraginariamente era chiamata in latino, sorge sulla base di un accampamento romano stabile oltre 2000 anni fa e a testimonianza di questo troviamo il Ponte di Tiberio e l'Arco d'Augusto: l'antica porta della città, nonche la struttura perfettamente perpendicolare delle due vie principali che intersecano il centro storico.

LEGGI TUTTO

SANTUARIO SANT' ANTONIO RIMINI

Il Santuario di S. Antonio da Padova è la chiesa dell'ordine dei Minimi di S. Francesco da Paola o dei Paolotti. Il Santuario è stato eretto in pieno centro storico, ricostruito interamente nel 1964 sui resti di una chiesa barocca, rasa al suolo dai

SANTUARIO DI SANTA MARIA DELLE GRAZIE DI RIMINI

Il complesso francescano del Santuario di Santa Maria delle Grazie di Rimini fu edificato alla fine del Trecento (1391-1396) grazie al mecenatismo della famiglia delle Caminate alleata dei Malatesta, laddove esisteva una celletta in ricordo di un evento miracoloso.

SANT INNOCENZA E SAN MICHELE IN FORO RIMINI

Sull’antico Foro della città, nel lato un tempo più allargato verso il mare, furono edificate la chiesa di Santa Innocenza e la chiesa di San Michele in Foro. La prima le cui tracce storiche risalgono al X secolo, fu dedicata alla Santa martirizzata nei primi anni del 300 d.

ROCCA MALATESTIANA DI SANTARCANGELO

La Rocca Malatestiana di Santercangelo di Romagna è in tutto e per tutto una fortezza con residenza e ancora oggi appartenente alla famiglia nobile dei Colonna. Fu con Sigismondo Pandolfo Malatesta nel 1447, che la rocca assunse l'aspetto che ancora oggi possiamo ammirare.

ROCCA MALATESTIANA DI RIMINI

La Rocca Malatestiana di RImini è davvero impressionante ... come lo sono tutti i Castelli rimasti intatti nei Centri storici di città odierne. E 'stato sia la residenza della famiglia Malatesta (signori di Rimini dal XIII al XVII sec) che una

PORTA MONTANARA DI RIMINI

Prima di questo restauro la Porta Montanara di Rimini era stata posizionata in tempo di guerra nel periodo dei bombardamenti, nella zona interna ai girdini del Museo e solo pochissimi riminesi ne conoscevano l'Esistenza.

PORTA GALLIANA DI RIMINI

La Porta Galliana di Rimini fu costruita intorno al '200 per collegare la città alla zona del porto del fiume Marecchia. Ha Sostituito un'altra porta che in epoca antefedericiana era situata un po' più all'interno della città.

PONTE DI TIBERIO RIMINI

Venite a visitare il Ponte di Tiberio di Rimini, vederlo non è la stessa che passeggiarci sopra. Le pietre antiche e le iscrizioni sono davvero Grandiosi testimoni della storia 'Wow, ho toccato i 2.000 anni di storia' questo è quello che ognuno pùo

PIAZZA TRE MARTIRI RIMINI

Piazza Tre Martiri è la Piazza più grande al centro di Rimini. Un vasto spazio che si apre improvvisamente davanti a coloro che passeggiano per le vie strette della città! Non c'è da stupirsi infatti la piazza era un tempo il Foro Romano.

PIAZZA CAVOUR RIMINI

Piazza Cavour è una delle piazze principali di Rimini anche se non è la più grande. E 'sempre stato il centro della vita della città e per questo vi è stato costruito il municipio (che risale al 1562), per questo si chiamò Piazza Comunale.

PALAZZO LETTIMI DI RIMINI

Il Palazzo Lettimi di Rimini è uno dei più prestigiosi palazzi del Rinascimento riminese ma che ancora oggi risente di una ferita aperta nella città dovuta ai bombardamenti della seconda guerra mondiale.

PALAZZO GAMBALUNGA BIBLIOTECA DI RIMINI

La Biblioteca più vecchia di Rimini è situata nel Palazzo Gambalunga, un superbo palazzo di cui il riminese Alessandro Gambalunga ordinò la costruzione, fra il 1610 e il 1614, nella strada principale dove risiedeva l'antica nobiltà riminese contiene oggi la Biblioteca.

MUSEO DELLA CITTÀ DI RIMINI

Museo della Città di Rimini ( in un angolo di piazza Ferrari) Questo edificio può attirare l'attenzione dei visitatori per i suoi muri cuspidati- i mattoni sono state gettati con i loro bordi angolari in fuori, creando come facciata una superficie tutt'altro che liscia.

GAND HOTEL DI RIMINI

Il “grandioso albergo” Grand Hotel di Rimini voluto dalla Società Milanese Alberghi Ristoranti e Affini e dal Comune nel 1908 fu il simbolo della Rimini ricca e sofisticata della Belle Époque. L’architetto Paolito Somazzi lo progettò su quattro

DOMUS DEL CHIRURGO DI RIMINI

La 'Domus del chirurgo' di Rimini, ha aperto i battenti il 7 dicembre 2007 proprio nel centro di Rimini. Il sito in essere fu scoprto nel 1989 e si estende su un'area di circa 700 metri quadrati ed è stato riconsegnato alla città dopo oltre 15 anni di accurato restauro.

CHIESA SANTA MARIA DEI SERVI DI RIMINI

La chiesa di Santa Maria dei Servi fu tra le proprietà che la famiglia Malatesta donò alla città di Rimini ai Servi di Maria agli inizi del XIV secolo che vi costruirono una prima cappella. Pochi anni dopo i frati decisero di ampliare la chiesa

CHIESA DI SANT'AGOSTINO A RIMINI

L’imponente chiesa edificata dai monaci Agostiniani di Sant'Agostino di Rimini alla fine del XIII secolo, con struttura ad aula rettangolare e copertura a capriate; si apriva sl fondo con una grande abside affiancata da due cappelle, una delle quali costituiva la base del campanile.

CHIESA DI SAN GIULIANO DI RIMINI

La chiesa di San Giuliano di Rimini dedicata dal XIII secolo a San Giuliano, era il fulcro dell’antico borgo San Giuliano cresciuto, fin dall’età romana, lungo il primo tratto della via Emilia. La vicinanza del tracciato stradale fu determinante

CATTEDRALE SANTA COLOMBA DI RIMINI

Ecco ciò che resta della Cattedrale di Santa Colomba di Rimini. La tradizione, non suffragata da testimonianze, vuole che la chiesa, edificata nei pressi delle mura romane nel cuore della città medievale, fosse sorta sulle rovine di un tempio pagano.

CAPPELLA DI SANT'ANTONIO DI RIMINI

La Cappella di sant'Antonio di Rimini è davvero una struttura piccola, circondata da colonne e rivestita di marmo. E 'stata completata nel 1678 per commemorare il Miracolo della mula eseguiti da Sant'Antonio esattamente in questo posto a Rimini!

ARCO AUGUSTO DI RIMINI

Situato nel punto in cui incontravano Via Flaminia con Via Emilia, l'Arco di Augusto di Rimini è il più antico degli archi a tutto sesto superstiti risalente al 27 aC, e costruito in onore di Cesare Ottaviano Augusto.

ANFITEATRO ROMANO DI RIMINI

Per incontrare il grande Anfiteatro Romano di Rimini si scende Via Bastioni Orientali dall' Arco d'Augusto che accompagna le mura medioevali, si arriva fino all'incrocio con Via Roma. Questo è dove si trova uno dei tre grandi monumenti di Rimini.