Hotel Riccione

Arco Augusto

Monumenti Romani - - RN

Situato nel punto in cui incontravano Via Flaminia con Via Emilia, l'Arco di Augusto di Rimini è il più antico degli archi a tutto sesto superstiti risalente al 27 aC, e costruito in onore di Cesare Ottaviano Augusto. L'incisione sulla parte superiore dice: "Il Senato e il popolo romano, all'imperatore Cesare Augusto, figlio del grande Giulio, comandante supremo delle forze armate per la settima volta, designato Console per la settima volta, designato per la l'ottava volta, in occasione del restauro della Via Flaminia e le altre strade più frequentemente utilizzati in Italia, da lui stabiliti e ordinati ".

Sono visibili anche le rappresentazioni delle quattro divinità principali : Giove, padre degli dei e la più importante delle divinità romane, Nettuno, dio di tutte le acque, Apollo, figlio di Giove e protettore della salute e Minerva, protettrice della città di Roma e delle arti e dei mestieri.

E 'stato usato semplicemente come porta della città e gli scavi hanno dimostrato che era collegato alle mura della città. La muratura in mattoni scuri è stato aggiunto molto più tardi, nel X Secolo.
L'arco è uno dei simboli di Rimini, è stato incluso nel primo sigillo della città e poi nel suo stemma. Il Ponte di Tiberio è l'altro simbolo della città, e i due si trovano ciascuno alle estremità opposte di Corso d'Augusto.



Per informazioni